Quale è il miglior prodotto per rimuovere le alghe da  torri di raffreddamento e da condensatori evaporativi?

Scegliere il prodotto più adatto per rimuovere le alghe da torri evaporative per la condensazione di chiller operativi 24 ore su 24 non è cosa da poco.

Vediamo insieme quali sono gli elementi fondamentali per scegliere grazie a questo audiogramma di 157 secondi.

Ascolta questo audiogramma per risparmiare tempo e denaro e non rischiare neppure di perdere il posto di lavoro come è successo al direttore di uno stabilimento.

[Fatto reale!]

Grazie all’audiogramma, puoi chiarire quali sono i fattori determinati per rimuovere le alghe da  torri di raffreddamento. E per evitare rischi durante le operazioni di bonifica.

Ti devo dare subito una brutta notizia.

La presenza di alghe nel tuo sistema è stato documentato scientificamente che consente alla Legionella pneumophila di crescere esponenzialmente in un modo più rapido di quasi tre volte rispetto alle altre situazioni note, probabilmente favorita dalle secrezioni extracellulari delle alghe stesse.

Seconda brutta notizia.

L’audiogramma documenta chiaramente che il prodotto in sè, anche se riporta in etichetta proprietà alghicida non è certo che le rimuoverà.

Vi sono infatti tutta una serie di fattori complementari che se non considerati non permettono di liberarsi dal problema.

Motivo per cui richiedere la scheda tecnica del prodotto con una offerta €/kg non è la mossa migliore nella maggior parte dei casi.

Temperatura, pH, qualità delle acque, configurazione dell’impianto, velocità di ricircolo, ri-utilizzo delle acque di raffreddamento, solo per elencare i principali, posso rendere vano il vostro sforzo.

L’audiogramma ti documenta i rischi nel rimuovere le alghe da un impianto, se non sai come farlo!

Nel caso in cui stessi cercando altri argomenti similari, considera che il sito è organizzato in due sezioni.

Questo articolo fa parte della categoria Acque di Torre che ti permette di approfondire e conoscere tutte le sfaccettature delle acque di raffreddamento che utilizzi nel tuo impianto di refrigerazione.

Lo scopo delle informazioni che metto a tua disposizione è proprio quello di evitare le principali problematiche. Per  ottimizzare lo sfruttamento delle caratteristiche di queste macchine fantastiche.

Scopri subito perciò gli altri temi e trova quello che che puoi applicare con più facilità da subito nel tuo impianto! 

Superato questo scalino consulta gli articoli della sezione “Refrigerazione”  che trovi comodamente elencati alla fine  della pagina. Questa sezione ti permette di fare valutazioni sul fluido termico più efficiente che ci sia in rapporto alle attrezzature, alla resa ed alla performance nel tuo gruppo di refrigerazione.

Ecco alcune fra le domande che tratto in ciascuna pagina:

  1. Che cosa c’entra un cavo elettrico con l’acqua? Perchè l’acqua di un impianto di raffreddamento è uno degli sponsor principali di un direttore operativo in una industria con sistemi di refrigerazioni fondamentali?

  2. Perchè e dove Legionella pneumophila potrebbe annidarsi nella mia torre evaporativa?

  3. Quali sono le 7 criticità che possono intralciare il massimo rendimento di gruppi frigoriferi? Come posso monitorare i miei sistemi che utilizzano la condensazione ad acqua grazie a torri evaporative, condensatori evaporativi o raffreddatori evaporativi?

Puoi scoprire in un modo trasversale altri argomenti nel sito. Clicca sulle parole chiave di Categorie o Tags che puoi trovare in fondo ad ogni articolo, prima dell’area dedicata ai commenti.